Messaggi edizioni

I suoni della Torah (Cedri 2) – Piero Polieri

Listino: € 12,91i-suoni-della-torah
Collana: Iudaica
Anno: 1998
Pagine: 137

L’Autore insiste sull’idea paradossale per la quale l’ebraismo, quanto più si pensa o viene considerato religione “del Libro”, tanto più si scopre scrigno prezioso che custodisce una Voce. Voce divina muta, che si fa scritturare silente della Torah, e voce umana, quella del cantore – esegeta, che “traducendo” la prima insensibile, udibile alitando su di essa il suono della parola intonata interpretante, la “tradisce”, e solo così, appunto, la “trasmette in eterno” (tradizione). Ed qui che il canto della sinagoga diventa non solo portavoce di Dio, ma anche portavoce del popolo da Lui eletto, di cui testimonia la radicata natura nomadica, sia a livello testuale – ermeneutico (nomadismo interpretativo), sia a livello fisco – tellurico (nomadismo geografico).

 

 

Comments are closed.